Scopri come affittare appartamenti in modo sicuro e senza stress su Airbnb grazie a SweetGuest. Guadagna da subito e fino al 40% in più.

Hai uno spazio libero in casa o un appartamento che non usi e decidi di destinarlo alla locazione turistica? La domanda di affitti brevi è in crescita, sempre più turisti arrivano in Italia e preferiscono un alloggio diverso dall’albergo, perché in cerca di un’esperienza più autentica, più confortervole o più economica.

Ma come affittare appartamenti in modo sicuro? La risposta la dà Airbnb, la piattaforma di house sharing più conosciuta al mondo, che negli ultimi anni ha rivoluzionato le abitudini di viaggio di milioni di persone. In totale la piattaforma vanta 2 milioni di annunci per 60 milioni di ospiti in oltre 191 Paesi.

Affittare con Airbnb: il segreto per far funzionare una macchina così grande? Affidabilità, sicurezza e fiducia.

come affittare appartamenti in modo sicuro

Come affittare appartamenti in modo sicuro: affittare con Airbnb

Sempre più persone lo utilizzano. Ma davvero Airbnb è sicuro? La piattaforma Airbnb ha adottato una serie di misure che mirano a tutelare la sicurezza dei membri della sua community.

In primo luogo, per effettuare una prenotazione è necessario che l’ospite soddisfi una serie di requisiti minimi, ovvero che abbia:

  • Una foto del profilo
  • Email confermata
  • Numero di telefono confermati
  • Informazioni di pagamento
  • Accettato le regole della casa da te scelte

Inoltre, sempre nell’ottica della sicurezza, Airbnb prevede due tipologie di prenotazione. La prima avviene in automatico, sulla base delle disponibilità in calendario. La seconda invece prevede che il guest invii solo una “richiesta” di prenotazione, che passa al vaglio dell’host. Quest’ultimo ha 24 ore di tempo per verificare le credenziali del suo potenziale ospite e comunicargli se accetta o meno la sua richiesta. In questo modo l’appartamento sarà affidato nelle mani solo di coloro che ispirano più fiducia.

Infatti, quando arriva una richiesta di prenotazione, Airbnb permette ai suoi host di verificare l’identità dei suoi ospiti attraverso l’accesso sia ai social che ai documenti d’identità ufficiali. In questo modo è possibile accertarsi che la persona con cui si è in contatto è reale e l’host può farsi un’idea generale su di lei.

Poi ci sono i commenti e le recensioni che la piattaforma Airbnb chiede agli host di scrivere sui suoi ospiti, in modo tale da raccomandare un ospite agli altri membri della community oppure, diversamente, sconsigliarlo se ha creato qualche problema. E se non bastasse, l’host può anche inviare un messaggio privato al suo ospite per saperne di più su di lui e chiedere dettagli sul viaggio.

Airbnb è sicuro perché la piattaforma che permette di verificare l’identità dell’ ospite prima di accettare la sua richiesta di prenotazione dell’alloggio.

Come funziona il pagamento su Airbnb

Sempre in merito alla sicurezza di Airbnb come funziona il pagamento diviene un punto cruciale. La piattaforma gestisce direttamente i pagamenti, così che non c’è scambio fisico di denaro tra l’host e l’ospite. Infatti al momento della prenotazione l’intero importo viene prelevato dal guest e trattenuto dalla piattaforma fino a 24 ore dopo il check in.

Solo allora avviene il trasferimento di denaro all’host, con una commissione del 3% per il servizio. Questo libera l’host dall’incombenza di chiedere all’ospite il denaro che deve per la locazione. Ed elimina il pericolo di incappare in inquilini morosi.

Affittare con Airbnb è sicuro per l’host e per il guest: la piattaforma gestisce le transazioni e non avviene scambio fisico di denaro.

Affittare con Airbnb in serenità: gli host sono protetti fino a 800.000€

Affidabilità, trasparenza e fiducia sono i pilastri che muovono l’intera community. Ma se non bastasse, la piattaforma Airbnb offre ai suoi host una copertura assicurativa per ogni prenotazione effettuata senza alcun costo aggiuntivo.

La Garanzia Host di Airbnb è un livello di protezione senza precedenti nel settore turistico: fino a 800.000 euro in caso di danni, a dimostrazione di quanto Airbnb è sicuro della serietà dei membri della sua community. Un altro motivo per dormire sonni sereni affittando su Airbnb.

Come affittare appartamenti in modo sicuro: affidati a SweetGuest

Non sai come affittare appartamenti in modo sicuro, ma al tempo stesso non vuoi rinunciare ai guadagni garantiti dagli affitti brevi? Affidati a SweetGuest. Ci occupiamo al posto tuo della completa gestione affitti brevi, dalla pubblicazione dell’annuncio all’accoglienza degli ospiti, fino alle pulizie dopo il check out.

Il nostro team di esperti accetta richieste di prenotazione solo da quegli ospiti che ricoprono standard di affidabilità altissimi, così da garantire all’host un servizio affitti sicuro, oltre che redditizio. Non esitare a contattarci e chiedere un preventivo gratuito. Scopri i nostri servizi professionali pensati per te e le tue esigenze di host. Scegli di guadagnare da subito, di più e senza pensieri.

Gestione affitti brevi: affidati a SweetGuest e guadagna fino al 40% in più